Questo brand va oltre la moda, posso riconoscere cosa è o non è MSGM dall’energia che emana.

Questo brand va oltre la moda,
posso riconoscere cosa è o non è MSGM dall’energia che emana.

In 2009, Massimo Giorgetti and the Paoloni group partner up to launch the first MSGM collection.

Questo brand va oltre la moda,
posso riconoscere cosa è o non è MSGM dall’energia che emana.

Nel 2009, Massimo Giorgetti e il gruppo Paoloni si uniscono per lanciare la prima collezione MSGM. Inizialmente Giorgetti collabora con tre amici che presto abbandoneranno il progetto: il nome del Brand, ispirato alla band indie MGMT, è anche un acronimo delle loro iniziali.

Colori. Pattern. Dettagli. Forme. Contaminazioni dal mondo urbano e sportswear, stile italiano con un twist internazionale.
Questo è MSGM: quattro lettere, un messaggio chiaro e forte.

Uno spirito libero con una vocazione per tutto ciò che è attuale e immediato, un caleidoscopio di colori, forme e linee che cattura inesorabilmente l'attenzione del pubblico.

Cresciuto a Rimini negli anni della beach e della club culture, è abile nel mixare gli input più diversi e armonizzarli in un'estetica spontanea e individuale. Colori e stampe irrompono come interpretazione visiva di accenti ritmici e beat travolgenti.
È la capacità di reinterpretare il passato attraverso un linguaggio moderno - audace, ironico ma mai banale - nonché di leggere e anticipare il futuro, che fa di MSGM uno dei marchi italiani più acclamati nel panorama internazionale.
Appassionato collezionista e amante della cultura contemporanea, della musica e dell'arte, Giorgetti promuove costantemente nuove collaborazioni con artisti come Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari (Toiletpaper), Nico Vascellari, Massimo Vitali, Norbert Bisky, Todd Bienvenu e Seth Armstrong, o con il maestro Dario Argento.
"Never look back it’s all ahead" e "leggerezza non è superficialità" sono alcuni dei claim del brand, che compaiono anche sulle sue iconiche t-shirt.
Oggi le collezioni MSGM sono disponibili in oltre 600 negozi multimarca e presso flagship store nei principali fashion hub internazionali, tra cui Milano, Londra, Tokyo, Shanghai e Seoul.